Piazza San Pietro, 1 - Minturno (LT) - parrocchiadisanpietrominturno@gmail.com - 0771 65738

Coro “Controcanto”

Il coro “Controcanto” della Parrocchia di San Pietro Apostolo in Minturno anima ogni domenica la messa liturgica che si svolge nella chiesa dell’Annunziata. Nasce nel 1981 per volontà di Padre Alberto Severino, rettore della chiesa suddetta, il quale, appena arrivato, si distinse per la sua volontà di modernizzare e creare un coro stabile che potesse animare la messa della domenica, partendo da una forte presenza giovanile. Da allora infatti lo scopo del coro non è mai cambiato: aiutare i fedeli nella preghiera con canti e ritmi suggestivi coinvolgendo per lo più ragazzi che frequentano le attività parrocchiali.

Dal 1981 si sono avvicendati vari direttori, tra cui Alfonso Alicandro, Maria Luisa Corelli, Andrea Campani. Dal 2002 il coro è diretto da Romolo Martufi, laureato in Filologia Moderna e diplomato in Teoria della Musica e Solfeggio musicale.

Da sempre le caratteristiche principali di questo coro sono: l’utilizzo di vari strumenti musicali ad accompagnare i canti, l’utilizzo di ritmi elettronici con tastiere amplificate, il repertorio di canti tratti dal Rinnovamento nello Spirito Santo (RnS), associazione laicale cattolica appartenente al movimento ecclesiale legato alla corrente spirituale del Rinnovamento carismatico, che parte dall’esperienza di una nuova effusione dello Spirito Santo (chiamata comunemente “battesimo nello Spirito Santo”).

Il coro ha partecipato a diverse rassegne locali sempre con entusiasmo e partecipazione, e dal 2007 ha ampliato il suo repertorio con le canzoni più famose della musica leggera italiana, prendendo parte a numerose manifestazioni ed eventi organizzati dall’associazionismo locale e non.

I ragazzi (dai 12 ai 25 anni) e gli adulti (dai 30 ai 60 anni) componenti di questo coro si incontrano settimanalmente, ogni sabato, per preparare al meglio la messa della domenica e gli eventi a cui sono invitati a partecipare.

Lo scopo resta quello di offrire un servizio alla parrocchia, sempre e comunque alla ricerca dell’originalità e dell’innovazione.